Salonicco: cosa vedere e cosa fare nella città greca, nel post a cura di Viaggi in Europa

Salonicco – Thessaloniki in greco – è la seconda città della Grecia dopo Atene. Salonicco fu fondata nel 316 a. C. ed è ricca di testimonianze ottomane, bizantine, greche e perfino ebraiche. Ma la città non offre solo monumenti: a pochi passi dalla città potete trovare le spiagge di Sithonia, dove vi aspettano sabbia bianca e mare cristallino fra i migliori della Grecia continentale. 

In questo post a cura di Viaggi in Europa andiamo a vedere insieme cosa fare e cosa vedere a Salonicco, la città greca, nel nostro consueto approfondimento dedicato alla Grecia e ai Balcani. Bentornati sul nostro portale!

Dove si trova Salonicco

Salonicco è estremamente affascinante anche per la sua posizione geografica, a cavallo tra Grecia e Turchia. E’ la maggiore città della regione continentale della Macedonia. Sorge sulla baia omonima, bagnata dal Mar Egeo. Per numero di abitanti è seconda solamente alla capitale Atene.

Ecco a voi la mappa di Salonicco:

mappa salonicco

Clima Salonicco

Il clima a Salonicco è di tipo mediterraneo, anche se risente molto della posizione geografica della città. Infatti ci sono importanti escursioni termiche tra estate e inverno, con temperature che nel periodo estivo sono torride, toccando anche i 40 gradi e oltre, mentre in inverno invece le temperature sono molto fredde, e non è raro assistere a nevicate e gelate invernali.

Moneta Grecia

La moneta ufficiale in Grecia è l’Euro, che ha sostituito la moneta locale, rappresentata dal dracme. Quindi in caso di viaggio a Salonicco non avrete bisogno di effettuare il cambio.

Come muoversi a Salonicco

Salonicco è collegata ad Atene col treno. In città potete spostarvi utilizzando i mezzi pubblici: grazie a un’ottima rete di bus gestita dall’Organizzazione del Trasporto Urbano di Salonicco (Ο.Α.Σ.Θ), il secondo più grande Ente dei Trasporti Urbani in Grecia, che collega con diverse linee tutti i punti della città. In alternativa potere usare il taxi o le biciclette. Nel periodo estivo potete inoltre utilizzare barchette e il Segway.

Cosa vedere a Salonicco

Salonicco è una meta ideale in primavera e in autunno, quando una passeggiata nel quartiere antico di Kastra o una camminata sul lungomare sono le attività più piacevoli da fare.

Tra le attrazioni imperdibili vi consigliamo:

  • Torre Bianca, il simbolo della città. Ex fortezza ottomana, chiamata “bianca” poiché l’esercito greco decise di ripulirla idealmente dal suo passato turco. Vale la pena salire in cima alla torre per godersi la vista mozzafiato sul mare;
  • Basilica di Santa Sofia, Patrimonio Unesco, è una delle chiese bizantine più antiche della città. Al suo interno potete ammirare i mosaici dorati e le icone di grande pregio;
  • Tomba di Galerio (o Rotonda di San Giorgio), anch’essa Patrimonio Unesco, nasce nel 306 d. C. come tempio dedicato a Zeus e fu successivamente trasformata nel mausoleo dell’imperatore romano Galerio. Potrebbe essere la chiesa cristiana più antica del mondo;
  • Arco di Galerio, uno dei monumenti più noti della città, fu innalzato nel III secolo per commemorare la vittoria romana contro l’esercito persiano;
  • Museo della Cultura Bizantina ospita 11 sale, tutte dedicate alla cultura e all’arte bizantina, con icone, affreschi, mosaici e pezzi religiosi di importante fattura;
  • Chiesa di San Demetrio e le estese mura cittadine della Città Alta, edificata nel IV secolo sulle preesistenze di un impianto termale romano;

Tra gli altri musei da visitare in città, elenchiamo i seguenti:

  • Museo ebraico di Salonicco;
  • Museo macedone di arte moderna di Salonicco;
  • Museo statale di arte moderna, una delle maggiori al mondo riguardanti l’avanguardia artistica russa;
  • Museo del folklore e etnologico, ospitato nella Casa Modiano;
  • Museo della cultura bizantina;
  • Museo archeologico di Salonicco;
  • Museo del cinema di Salonicco;
  • Museo della lotta macedone di Salonicco;
  • Museo dello sport di Salonicco;
  • Museo dell’acqua di Salonicco;

salonicco foto

Se volete godervi qualche giorno al mare, vi suggeriamo qualche località dove poter fare due tuffi in acqua:

  • Katerini;
  • Makrigialos;
  • Asprovalta;
  • Perea beach;
  • Agia Trada;
  • Epanomi;

mare salonicco foto

Cosa mangiare a Salonicco

Salonicco è una città portuale pertanto offre tantissimi posti dove mangiare ottimo pesce e frutti di mare, ma anche le famose moussakà e tzatziki. Le taverne e i ristoranti migliori si trovano a due passi da Piazza Aristotele, in pieno centro. Non dimenticate di provare i mezedes, una sorta di antipasto a base di acciughe, feta, olive e affettati. Gli amanti della carne non possono perdere i suvlaki, spiedini di maiale morbidissimi. Per gli amanti del cibo greco, la pita gyros non può mancare durante la vostra permanenza a Salonicco, così come lo yogurt greco.

Infine abbiamo la bougatsa, un tipico dolce di Salonicco, fatto da un impasto ripieno di crema dolce, formaggio o carne tritata.

pita greca gyros

Cosa fare la sera a Salonicco

Sarà la presenza del mare, il bel tempo o il fatto che sia un centro universitario, ma Salonicco è una città particolarmente spumeggiata dopo il calar del sole. Esiste un numero altissimo di luoghi dove divertirsi anche tutta la notte, soprattutto per gli amanti della musica. Appassionati di rock o jazz, techno oppure pop, avrete solo l’imbarazzo della scelta, così come anche numerose discoteche dove ballare fino al mattino. Infine, neanche a dirlo, taverne e ristoranti si trovano ad ogni angolo di strada.

La concentrazione maggiore di locali è nella zona portuale, centro vivo della città, ma anche a Ladadika. Questo è chiamato “quartiere dei locali”, una zona  riqualificata di recente che ospita dalle tradizionali psistaries specializzate in carne all’ouzo, in cui l’omonimo distillato è servito in quantità.

salonicco divertimenti foto

Il nostro post dedicato a Salonicco, la città greca, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti a cura del nostro portale!

Pin It on Pinterest