Cagliari, cosa vedere del capoluogo sardo, nel post a cura di Viaggi in Europa

Benvenuti a Cagliari, il gioiello nascosto della Sardegna! Se state cercando una destinazione che unisca storia, cultura, bellezze naturali e ottimo cibo, il capoluogo della Sardegna è il posto che fa per voi. Questa città saprà stupire e innamorare chi decide di visitarla, per le tante cose da fare e vedere una volta giunti sul posto.

In questo post, vi guiderò attraverso tutto ciò che c’è da sapere su questa città affascinante: dalla sua posizione geografica al clima, dalla moneta ai mezzi di trasporto, fino ai luoghi imperdibili da visitare, le specialità culinarie da assaggiare e le attività serali da non perdere. Pronti a scoprire Cagliari? Iniziamo!

Dove si trova Cagliari

Cagliari è situata nella parte meridionale della Sardegna. È il capoluogo della regione autonoma italiana e uno dei principali porti marittimi dell’isola. La sua posizione strategica la rende facilmente accessibile sia via mare che via aereo. Infatti, il porto di Cagliari è uno degli scali più importanti del Mediterraneo, mentre l’Aeroporto di Cagliari-Elmas collega la città a numerose destinazioni nazionali e internazionali.

Ecco a te la mappa di Cagliari:

mappa cagliari

Clima Cagliari

Il clima di Cagliari è tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche e inverni miti e piovosi. Durante l’estate, le temperature possono raggiungere i 35°C, rendendo la città perfetta per gli amanti del sole e del mare. L’inverno, invece, è abbastanza mite, con temperature medie che oscillano tra i 10°C e i 15°C.

La primavera e l’autunno sono stagioni ideali per visitare la città, con temperature piacevoli e meno affollamento turistico. In queste stagioni, potrete godervi le bellezze di Cagliari con un clima perfetto per passeggiate e attività all’aperto.

Moneta Italia

Essendo parte dell’Italia, la moneta ufficiale a Cagliari è l’Euro (€). La città è ben fornita di bancomat e uffici di cambio, quindi non avrete difficoltà a prelevare contanti o cambiare valuta.

La maggior parte degli esercizi commerciali accetta le principali carte di credito e debito, ma è sempre consigliabile avere un po’ di contanti con sé, soprattutto per i piccoli acquisti o nei mercati locali.

Come muoversi a Cagliari

Cagliari è una città che si può facilmente esplorare a piedi, grazie alle sue dimensioni relativamente contenute e ai suoi numerosi vicoli pittoreschi.

Tuttavia, per spostamenti più lunghi o per raggiungere le spiagge e le attrazioni fuori città, ci sono diverse opzioni di trasporto pubblico e privato. Il servizio di autobus è efficiente, coprendo l’intera città e i suoi dintorni. Inoltre, potete optare per il noleggio di biciclette o scooter, molto pratici per muoversi rapidamente e senza stress. Se preferite, invece, la comodità, ci sono a tua disposizione anche servizi di taxi e car sharing disponibili.

Cosa vedere a Cagliari

Siamo giunti finalmente al momento di scoprire le principali attrazioni della città sarda. Cagliari offre davvero una vasta gamma di attrazioni per tutti i gusti. Ecco alcuni dei luoghi imperdibili.

  1. Il Castello: questo antico quartiere, situato su una collina, offre una vista panoramica spettacolare sulla città e sul mare. Perdetevi tra le sue stradine medievali e visitate la Cattedrale di Santa Maria e il Museo Archeologico Nazionale.
  2. Il Poetto: la spiaggia cittadina di Cagliari è una delle più lunghe e belle della Sardegna. Perfetta per rilassarsi al sole, fare un bagno o praticare sport acquatici.
  3. Il Bastione di Saint Remy: un altro punto panoramico da non perdere, con una scalinata imponente e una terrazza che offre una vista mozzafiato sulla città.
  4. Il Mercato di San Benedetto: uno dei mercati coperti più grandi d’Europa, dove potrete assaporare i prodotti locali freschi e genuini.
  5. Il Parco di Monte Urpinu: un’oasi verde nel cuore della città, ideale per una passeggiata rilassante o un picnic.

Una volta giunti in Sardegna, e a Cagliari nello specifico, non possiamo che andare al mare. Il mare sardo è, infatti, tra i più belli e puliti d’Europa e del mondo. Le migliori spiagge di Cagliari: oltre al Poetto, già citato in precedenza, la città offre altre spiagge spettacolari da esplorare. La Spiaggia di Calamosca, con le sue acque cristalline e la sabbia dorata, è perfetta per chi cerca un angolo di tranquillità. Spiaggia di Sant’Elia è un altro gioiello nascosto, ideale per fare snorkeling e godersi il panorama. Infine, la Spiaggia di Mari Pintau, il cui nome significa “mare dipinto”, vi lascerà senza fiato con i suoi colori mozzafiato.

citta-di-cagliari

Cosa mangiare a Cagliari

Una parte importante del viaggio è la scoperta dei sapori tipici locali. E se arrivate in Sardegna, non avete che l’imbarazzo della scelta quando si tratta di sedersi a tavola.

La cucina di Cagliari è un tripudio di sapori mediterranei, con una forte influenza sarda. Tra i piatti da non perdere ci sono i seguenti.

  • Fregola con arselle: una pasta di semola simile al couscous, servita con vongole fresche.
  • Culurgiones: ravioli ripieni di patate, menta e pecorino, conditi con salsa di pomodoro.
  • Porceddu: maialino da latte arrosto, una vera delizia della tradizione sarda.
  • Seadas: dolce tipico a base di pasta fritta ripiena di formaggio e ricoperta di miele.
  • Bottarga: uova di muggine essiccate, spesso servite grattugiate sulla pasta o su crostini.
  • Formaggi: non si può visitare Cagliari senza l’assaggio dei suoi formaggi locali, tra cui spicca il mitico pecorino.
  • Mirto: a fine pasto, un bel bicchierino di mirto è quello che ci vuole per terminare in bellezza.

formaggi sardi

Cosa fare la sera a Cagliari

La vita notturna di Cagliari è vivace e variegata, adatta a tutte le età e gusti. Iniziate la serata con un aperitivo in uno dei tanti locali del centro storico, dove potrete gustare un buon bicchiere di vino sardo, accompagnato da stuzzichini locali. Per una cena romantica o tra amici, scegliete uno dei ristoranti con vista sul mare o nei quartieri più caratteristici della città.

Dopo cena, potete optare per una passeggiata sul Lungomare Poetto, magari fermandovi in uno dei chioschi sulla spiaggia per un cocktail. Se amate la musica e il ballo, Cagliari offre diverse discoteche e club, dove potete scatenarvi fino a tarda notte.

cosa-fare-la-sera-a-cagliari

Conclusioni

Cagliari è una città che sa sorprendere e affascinare. Con la sua ricca storia, le sue bellezze naturali, la sua cucina deliziosa e la sua vivace vita notturna, è una destinazione perfetta per chi cerca un’esperienza autentica e indimenticabile in terra sarda.

Non perdete l’opportunità di visitare questa perla del Mediterraneo e scoprire tutto ciò che ha da offrire. Buon viaggio e buon divertimento a Cagliari!

Pin It on Pinterest