Capitale Montenegro: cosa vedere a Podgorica?

Il Montenegro è la vera perla dei Balcani, nella quale è presente uno dei paesaggi ambientali più belli d’Europa e milioni di viaggiatori scelgono ogni anno, come destinazione per il proprio viaggio, la capitale Montenegro per l’ampia offerta di località e attrazioni imperdibili. 

Incuriositi dalle bellezze offerte dal Montenegro, abbiamo quindi deciso di far tappa nella sua capitale, Podgorica e di condividere questa nostra esperienza insieme a te.

Sei pronto a scoprire cosa ti aspetta nel tuo viaggio a Podgorica? Non perdiamoci in chiacchiere e partiamo con questa nuova avventura.

Podgorica: dove si trova la capitale montenegrina?

Prima d’iniziare con il nostro viaggio alla scoperta di Podgorica, conosciamo un pò più da vicino questa capitale europea. La prima domanda a cui vogliamo rispondere è dove si trova Podgorica? 

Eccoti la mappa della città:

mappa di podgorica

Podgorica è situata nella parte meridionale del Montenegro, più precisamente nella zona pianeggiante a nord del Lago di Scutari, a 44 metri sul livello del mare. La capitale montenegrina con i suoi 170.000 abitanti, rappresenta il centro metropolitano e amministrativo del paese.

La città è attraversata da sei fiumi, tra i quali Morača e Ribnica, che l’attraversano al suo interno mentre a ridosso della capitale montenegrina abbiamo i seguenti corsi d’acqua:

  • Zeta;
  • Sitnica;
  • Mareza;
  • Zivena.

Il momento migliore per visitare Podgorica è da Aprile a Settembre, ma attenzione perchè anche in questo periodo potrebbero essere previste giornate piovose. Il clima che troverai a Podgorica è caldo e temperato, con una temperatura media annuale 15.4°C.

Nonostante il clima piacevole, le forti piogge, presenti anche nei periodi più caldi, potrebbero rappresentare un forte ostacolo per il tuo viaggio. Il nostro suggerimento è di mettere sempre l’ombrello in valigia.

Podgorica: cosa vedere

Podgorica è una delle mete più sottovalutate tra le località presenti in Montenegro, ignari della storia e delle attrazioni presenti nella capitale montenegrina.

Ecco qui un elenco dei luoghi d’interesse di Podgorica:

  • Il centro storico è il punto principale da dove far iniziare il nostro viaggio. Nella parte storica di Podgorica potrai vedere i resti degli edifici ottomani e medioevali della città;
  • All’interno della città vecchia è presente la Torre dell’Orologio, Sahat Kula, una delle poche costruzioni che si sono salvate dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale. La Torre dell’Orologio rappresenta uno dei simboli della città e il principale punto d’incontro delle persone della capitale.

torre dell'orologio podgorica

  • La Cattedrale della Resurrezione, che rappresenta il principale centro di culto ortodosso ed è la più importante dei Balcani. La costruzione della Cattedrale, cominciata nel 1993, è durata per ben 20 anni. Quello che colpisce della cattedrale è lo stile architettonico, un misto di medioevale, romantico e bizantino;

chiesa della resurrezione podgorica

  • Il Millennium Bridge, uno dei simboli della città moderna. Costruito nel 2005, il ponte ricorda l’omonimo londinese;

millenium bridge podgorica

  • La San George Church, situata lungo le pendici del colle Gorica ed è la chiesa ortodossa più vecchia della città;

St.George Church podgorica

  • Il Monastero di Ostrog, una delle attrazioni più nascoste presenti a Podgorica e principale punto di pellegrinaggio in Montenegro. Il monastero si trova sulla rupe di Ostroška Greda e rappresenta uno dei siti più particolari da visitare nella capitale montenegrina, anche grazie alla sua particolarità architettonica. Infatti, il monastero è interamente incastonato nella roccia;

Monastero di Ostrog

 

Il nostro viaggio a Podgorica, la capitale Montenegro, termina qui. Condividete qui i vostri feedback e le vostre esperienze sulla capitale montenegrina. Al prossimo viaggio insieme con Viaggi in Europa!