Skopje: cosa vedere nella capitale macedone

Skopje è la capitale della Macedonia, una località turistica molto affascinante anche se sottovaluta da tutti i viaggiatori. 

La capitale macedone è un’ottima destinazione se sei in cerca di un weekend alternativo e vuoi conoscere qualcosina di più sulla penisola balcanica. 

In questo post di Viaggi in Europa, vogliamo fornirti le informazioni necessarie per farti vivere appieno la tua esperienza di viaggio a Skopje.

Sei pronto a vivere questa nuova avventura nel vecchio continente? Allora via, si parte: scopriamo cosa vedere a Skopje!

Skopje: dove si trova la capitale macedone

Prima di partire per questa nuova avventura, conosciamo più da vicino questa nuova capitale europea. La prima domanda che ti starai ponendo è sicuramente: dove si trova Skopje?

Eccoti la mappa della città:

mappa di skopje

Skopje si trova nella parte nord della Macedonia, lungo il corso del fiume Vardar.

Per la sua posizione geografica, la capitale macedone è un ottimo punto di collegamento tra l’Europa centrale e Orientale, soprattutto perchè è situata su una delle strade principali dei Balcani.

L’organizzazione amministrativa di Skopje è formata da ben 10 municipi, ognuno con il proprio sindaco e consiglio, che sono:

  • Aerodrom;
  • Butel;
  • Čair;
  • Centar;
  • Gazi Baba;
  • Gorče Petrov;
  • Karpoš;
  • Kisela Voda;
  • Saraj;
  • Šuto Orizari;
  • Skopje.

Skopje è la città più popolosa della Macedonia, presentando una popolazione di 811.045 abitanti, più di un quarto dell’intera popolazione del paese balcanico. Proprio per questo Skopje è il punto di rifermento della vita politica, culturale ed economica della Macedonia.

Skopje: cosa vedere e le principali attrazioni della capitale macedone

Adesso siamo pronti a vivere la nostra esperienza di viaggio a Skopje!

Il terremoto a Skopje del 1963, che distrusse buona parte della città, segnò la fine della vecchia Skopje. 

Gli aiuti umanitari provenienti dall’Assemblea delle Nazioni Unite permisero la ricostruzione della capitale macedone.

Il progetto urbanistico della nuova Skopje fu affidato all’architetto giapponese Kenzo Tange, che collaborò con altri progettisti per la realizzazione della città. 

Quali sono le principali attrazioni di Skopje? Eccoti il nostro elenco:

  • La Fortezza Kale e il Ponte di Pietra sono i simboli della capitale macedone e i punti di riferimento per ogni viaggiatore per iniziare la visita alla città. La fortezza è situata sulla sponda sinistra del fiume Vardar, vicino al vecchio bazar, e costruita nel VI secolo dai Bizantini che sorveglia dall’alto il centro di Skopje. Il vecchio ponte è situato invece sul fiume Vardar e collega la piazza principale di “Ploštad Makedonija” al bazar turco;

fortezza di Kale

  • L’Old Bazaar, che è l’unica attrazione del centro storico ad essere rimasta intatta a seguito del terremoto del 1963. Il bazar rappresenta il mercato più grande dei Balcani, dove potrai coniugare la tua voglia di fare acquisti e scoprire qualcosa di più sulla capitale macedone.

bazar a skopje

  • La Moschea Mustafa Pasha, costruita nel 1492, che rappresenta la moschea meglio conservata d’Europa. Attenzione, però, se vuoi visitare la Moschea dovrai rispettare i precetti e alcuni usi della religione musulmana come:
    • Entrare scalzi;
    • Coprirsi il volto se una donna;

moschea di skopje

  • L’Acquedotto di Skopje, che insieme alla fortezza di Kale, è uno dei monumenti storici più importanti di Skopje;
monumento di skopje

Fonte:travel365.i

  • Il Millennium Cross rappresenta una duplice attrazione. Infatti, sul monte Vodno è presente la grande croce, uno dei simboli della cristianità di Skopje e dalla quale si può godere di un bellissimo panorama;
millenium cross skopje

Fonte: trover.com

  • Il Museo Archeologico della Macedonia, costruito nel 2014, è uno dei più importanti tra quelli presenti in città. Qui potrai rivivere la storia della Macedonia in tutte le sue epoche;
museo archeologico di skopje

Fonte: arrivalguides.com

Cosa mangiare a Skopje: i piatti tipici della capitale macedone

Skopje non è soltanto una meta culturale, ma è anche un’ottima destinazione per chi vuole vivere una nuova esperienza gastronomica. La Macedonia si presenta come un paese dalla forte varietà di piatti tradizionali, anche grazie alle contaminazioni dei paesi vicini, con la forte presenza di sapori speziati, tipici della cultura turca.

Quali sono i piatti tipici da provare a Skopje? Ecco un nostro personale elenco:

  • Tavče gravče, che è uno dei pezzi forti della cucina macedone e anche il più conosciuto. Può essere servito sia come un primo piatto, ma è ottimo anche come contorno;
  • Mussakà macedone, molto simile alla parmigiana di melanzane siciliana;
  • Börekun’ottima torta salata proveniente dalla tradizione turca, ripiena di formaggio, carne macinate e verdure varie.
piatto tipico macedone

Tavče gravče

La vita notturna di Skopje

Ormai sia arrivati alla fine del nostro viaggio a Skopje, ma prima di lasciare questa bellissima città, vediamo cosa fare a Skopje di sera. La capitale macedone offre infatti una grande varietà di locali notturni: dai pub ai locali di musica tradizionale.

Inoltre i club e le discoteche sono sparsi in tutta la città. Hai solo l’imbarazzo della scelta!

I principali locali notturni sono:

skopje nightlife

Il nostro viaggio a Skopje termina qui: condividete i vostri feedback e le esperienze sulla capitale macedone. Al prossimo viaggio insieme con Viaggi in Europa!