Vilnius: cosa vedere della capitale Lituania

Cosa vedere a Vilnius?

La capitale lituana, insieme a Riga, costituisce una delle grandi bellezze del Baltico.

Cosmopolita, affascinante e a tratti vivace, la capitale della Lituania è una città d’arte ancora troppo sottovalutata dal turismo di massa. Forse è anche questo che contribuisce alla bellezza di questa meta turistica.

Che ne dici, vuoi seguire Viaggi in Europa in questa nuova avventura? Allora prepara subito le valigie, partiamo subito alla scoperta di Vilnius!

Vilnius: dove si trova la capitale lituana?

Prima di addentrarci nel vivo della nostra avventura a Vilnius, vi diamo subito qualche utile informazione prima del viaggio. La prima domanda che ti starai ponendo è sicuramente questa: dove si trova Vilnius?

Ed ecco subito la mappa per orientarti in città:

cartina di vilnius

Vilnius è la capitale della Lituania e con la sua popolazione di 544.386 abitanti rappresenta la città più grande e popolosa della Lituania. 

La contea di Vilnius si trova nella parte Sud-Est della Lituania, esattamente tra la confluenza dei fiumi Vilnia e Neris.

La capitale lituana è molto ben collegata alle altre città lituane più importanti, costituendo un ottimo crocevia turistico dove è possibile raggiungere:

  • Kaunas;
  • Šiauliai;
  • Panevėžys;

La Contea di Vilnius si estende per 9.730 km² e comprende al suo interno ben sette comuni, oltre a quello di Vilnius, che sono:

  • Šalčininkai;
  • Širvintos;
  • Švenčionys;
  • Trakai;
  • Ukmergė;
  • Elektrėnai;

Il momento migliore per visitare Vilnius è il periodo estivo, dove la temperatura favorevole permette un’agevole visita di questa capitale. Vilnius per il suo clima conosce degli inverni molto rigidi e dove nei periodi tra Gennaio e Febbraio possono registrarsi temperature anche inferiori ai -25°C.

Nonostante questo, il periodo invernale a Vilnius sa regalare tante emozioni: infatti i laghi che circondano la città si ghiacciano, regalando cosi uno spettacolo naturalistico unico.

vilnius

Vilnius: cosa vedere 

La capitale lituana è una città dove stili architettonici e artistici diversi tra loro si intrecciano, regalando uno spettacolo unico per ogni viaggiatore. 

Da dove possiamo iniziare il nostro viaggio a Vilnius?

Il punto di rifermento di ogni viaggiatore nella capitale della Lituania è il suo centro storico, uno dei più belli in assoluto in Europa, tanto che l’Unesco l’ha dichiarata Patrimonio Nazionale dell’Umanità. La parte antica di Vilnius si estende per 1,5 km e al suo interno sono presenti la maggior parte delle attrazioni turistiche della città.

centro storico vilnius

Fonte: darius_saulenas

I punti principali del centro storico sono:

  • Piazza della Cattedrale;
  • Piazza del Municipio.

La particolarità del centro storico è la perfetta convivenza di stili architettonici come il Barocco, il Neoclassico, il Gotico e il Rinascimentale, in maniera armoniosa tra loro. Certamente il nostro viaggio alla scoperta di Vilnius non termina qui.

Infatti la capitale lituana presenta altre interessanti attrazioni, come:

  • La Torre Gediminas e il Castello di Vilnius;
  • La Collina delle Tre Croci
  • Il Quartiere Ebraico;
  • La Chiesa di S.Anna;
  • La Cattedrale;
  • Il Museo delle vittime del Genocidio.

torre gediminas

Cosa mangiare a Vilnius: i piatti tipici lituani

Eccoci ad uno dei momenti principali del tuo viaggio a Vilnius: quello di provare i piatti tipici lituani!

La gastronomia lituana è una cucina tipicamente contadina e legata ai prodotti della terra, che regala pietanze molto saporite e gustose da provare. I prodotti principali utilizzati sono le patate e la carne, dovuti alle forti contaminazioni dei paesi limitrofi.

Ecco un elenco di piatti da assaggiare assolutamente:

  • I Vedarai, uno dei piatti più amati dai lituani;
  • I Cepelinai, degli gnocchi di patate con un ripieno di carne e formaggio;
  • I Kibinai, un fagottino di pasta sfoglia ripieno di carne tritata e aromi vari;
piatto tipico lituano

Fonte:delfi.lt

Vilnius: vita notturna

Siamo giunti al termine della nostra avventura di viaggio a Vilnius. Prima di lasciarci, c’è un’ultima cosa da fare e cioè vivere la nightlife della capitale lituana!

Vilnius è molto frequentata dai giovani viaggiatori, attirati anche dalla grande varietà di locali notturni che popolano la capitale. I migliori giorni per vivere l’esperienza della movida di Vilnius sono il Giovedì, il Venerdì e il Sabato, durante i quali i giovani girano da una discoteca all’altra per divertirsi e conoscere le bellissime ragazze lituane.

Vilnius ragazze

Le ragazze lituane sono donne dai lineamenti tipici dell’Est Europa: la maggior parte bionde con occhi azzurri o verdi, pelle chiarissima, slanciate. Una bellezza tipica nordica, così come la loro personalità: all’inizio sono molto riservate per poi far trasparire il loro carattere dolce e amichevole. Gli uomini italiani hanno un debole per le donne lituane, tanto che in molti partono per visitare la città, ma anche per conoscere le donne locali.

vilnius ragazze

I migliori club e discoteche dove passare la tua notte a Vilnius sono:

  • Cocainn;
  • Pantera;
  • Mojo lounge;
  • Brodvėjus;
  • Disco 311 Buddha;
  • Salento DiscoPub;
  • Opium;
donne lituane

Fonte:nightlife-cityguide.com

 

Il nostro viaggio a Vilnius termina qui. Condividete qui le vostre esperienze sulla capitale lituana: al prossimo viaggio con Viaggi in Europa!

Pin It on Pinterest