Bergen, cosa vedere della città norvegese, nel post a cura di Viaggi in Europa

Una delle principali attrattive della Norvegia è la città di Bergen. Questa è la seconda località più grande del paese, è un luogo incantevole ricco di storia, cultura e meraviglie naturali. Conosciuta come la “città tra le sette montagne”, Bergen offre ai visitatori un’esperienza unica grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, alla sua affascinante architettura e alla sua vivace scena culturale. Se stai pianificando un viaggio in Norvegia, Bergen è una destinazione imperdibile.

In questo post scopriremo tutto ciò che c’è da sapere su Bergen: dove si trova, il suo clima, la moneta, come muoversi, le attrazioni principali, cosa mangiare e cosa fare la sera. Bentornati sul nostro portale!

Dove si trova Bergen

Bergen è situata sulla costa sud-occidentale della Norvegia, affacciata sul Mar del Nord. La città è circondata da sette montagne e si trova all’ingresso dei fiordi, rendendola una porta d’accesso ideale per esplorare le meraviglie naturali della Norvegia occidentale. Bergen è anche un importante porto marittimo e un centro culturale, ospitando numerosi festival e eventi durante tutto l’anno.

La sua posizione geografica la rende facilmente raggiungibile sia via mare che via terra, con collegamenti diretti da altre città norvegesi e internazionali.

Ecco a te la mappa di Bergen:

mappa bergen

Clima Bergen

Il clima di Bergen è oceanico, caratterizzato da inverni miti ed estati fresche. La città è nota per essere una delle più piovose d’Europa (chiamata anche la Seattle d’Europa), con precipitazioni frequenti durante tutto l’anno.

Le temperature in inverno raramente scendono sotto lo zero (nonostante la sua collocazione geografica), mentre in estate si aggirano intorno ai 15-20°C.

Nonostante la pioggia, Bergen ha un fascino unico in ogni stagione. Primavera ed estate sono i periodi migliori per visitarla, quando i giorni sono più lunghi e le temperature sono più miti, perfetti per esplorare la città e i suoi dintorni.

Moneta Norvegia

La moneta ufficiale della Norvegia è la corona norvegese (NOK). A Bergen, come nel resto del paese, le carte di credito e di debito sono ampiamente accettate, ma è sempre una buona idea avere un po’ di contante per piccole spese.

Gli sportelli automatici sono facilmente reperibili in tutta la città, quindi prelevare contante non sarà un problema. Inoltre, molti negozi, ristoranti e attrazioni turistiche accettano pagamenti contactless, rendendo le transazioni ancora più semplici.

Come muoversi a Bergen

Bergen è una città compatta e facile da esplorare a piedi o in bicicletta. La città dispone di un eccellente sistema di trasporti pubblici, gestito da Skyss, che include autobus, tram e funicolari.

Il mezzo di trasporto più iconico è la funicolare Fløibanen, che porta i visitatori in cima al monte Fløyen, offrendo viste spettacolari sulla città e sui fiordi circostanti.

Per esplorare i suoi dintorni, è possibile utilizzare i battelli che partono regolarmente dal porto di Bergen. I biglietti per i trasporti pubblici possono essere acquistati presso le stazioni, sui mezzi o tramite l’app Skyss.

Cosa vedere a Bergen

Arriviamo al succo del nostro post dedicato alla città norvegese: cosa vedere a Bergen?

Iniziamo il nostro racconto da Bryggen, il famoso quartiere del porto con le sue case colorate in legno, il quale è una tappa obbligata nel tuo soggiorno in città. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, Bryggen è ricco di storia e cultura. Non perdete il Museo Hanseatico, per immergervi nella vita mercantile medievale di Bergen.

Il Mercato del Pesce, situato sul porto, è un altro luogo iconico dove i visitatori possono assaporare frutti di mare freschissimi o semplicemente godersi l’atmosfera vivace. Il Monte Fløyen offre non solo il funicolare, ma anche una rete di sentieri per escursioni con viste spettacolari sulla città.

Per gli amanti dell’arte, il KODE Art Museums of Bergen offre una vasta collezione, che spazia dall’arte moderna a quella classica, inclusi alcuni capolavori di Edvard Munch.

Non lontano dal centro città, il Troldhaugen, la casa-museo del compositore Edvard Grieg, offre un affascinante sguardo sulla vita e l’opera di uno dei musicisti più celebri della Norvegia. La visita include la casa storica, un museo e un padiglione per concerti con vista sul fiordo.

mercato del pesce di bergen

Fiordi di Bergen: quali sono e come visitarli

I fiordi di Bergen sono tra le meraviglie naturali più spettacolari della Norvegia, e visitare questi paesaggi mozzafiato è un’esperienza indimenticabile. Il fiordo più vicino e accessibile da Bergen è il Byfjorden, che offre una panoramica spettacolare della città vista dal mare.

Ma per un’esperienza davvero incredibile, è possibile esplorare alcuni dei fiordi più famosi nei dintorni di Bergen:

  • Il Sognefjord, conosciuto come il “Re dei Fiordi”, è il fiordo più lungo e profondo della Norvegia, estendendosi per oltre 200 chilometri nell’entroterra. Le crociere sul Sognefjord offrono viste incredibili su montagne imponenti, cascate spettacolari e villaggi pittoreschi. Le escursioni in barca partono regolarmente da Bergen e includono spesso visite a piccole città come Flåm, famosa per la sua ferrovia panoramica.
  • L’Hardangerfjord, noto come il “Fiordo dei Fiori”, è celebre per i suoi frutteti che fioriscono in primavera, creando un paesaggio incantevole. Questo fiordo è anche un punto di partenza per escursioni al famoso Trolltunga, una formazione rocciosa spettacolare. Le crociere e le escursioni sull’Hardangerfjord partono da Bergen e offrono la possibilità di ammirare cascate come la Vøringsfossen e di visitare il grazioso villaggio di Eidfjord.
  • Il Nærøyfjord è un braccio stretto e scenografico del Sognefjord, e fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Le acque calme e le pareti rocciose che si innalzano verticalmente rendono questo fiordo uno dei più spettacolari della Norvegia. Le crociere sul Nærøyfjord partono da Gudvangen, facilmente raggiungibile da Bergen in treno e autobus, e offrono un’esperienza immersiva nella natura incontaminata.

Visitare questi fiordi è semplice grazie alle numerose escursioni e crociere disponibili. Molte compagnie offrono tour giornalieri in barca che partono direttamente dal porto di Bergen, consentendo di esplorare i fiordi circostanti in modo comodo e panoramico. Inoltre, ci sono pacchetti turistici che combinano viaggi in treno, autobus e barca, offrendo un’esperienza completa e senza stress. Un esempio popolare è il “Norway in a Nutshell”, un tour che include il viaggio in treno da Bergen a Flåm, una crociera sui fiordi e il ritorno attraverso la ferrovia panoramica di Flåm.

Per chi preferisce un’esperienza più personalizzata, è possibile noleggiare kayak o piccole barche per esplorare i fiordi in autonomia.

Indipendentemente dal modo scelto per visitarli, i fiordi di Bergen offrono paesaggi straordinari e un contatto diretto con la natura selvaggia della Norvegia, rendendo ogni viaggio un’avventura indimenticabile.

bergen tramonto

Cosa mangiare a Bergen

La cucina di Bergen e norvegese in generale è profondamente radicata nella tradizione marittima della città. Il piatto imperdibile è il “Fiskesuppe”, una cremosa zuppa di pesce, ricca di sapori del mare. Il Sild, aringhe servite in vari modi, è un altro classico da provare.

Non si può lasciare Bergen senza assaggiare i Krumkake, dolci coni di waffle ripieni di panna montata. Per una cena tipica norvegese, cercate un ristorante che serve Bacalao, uno stufato di merluzzo che riflette le influenze culinarie internazionali di Bergen.

Per un’esperienza autentica, visitate il Mercato del Pesce, dove potrete gustare frutti di mare freschi, tra cui gamberetti, granchi e salmoni appena pescati. Molti stand offrono piatti pronti da mangiare sul posto, come il leggendario “Røkt Laks” (salmone affumicato).

Non dimenticate di provare il “Pinnekjøtt”, un piatto tradizionale natalizio a base di costolette di agnello salate ed essiccate, servito con purè di rutabaga.

E per chi ama i dolci, il “Skillingsboller” (una sorta di rotolo alla cannella) è un must da assaporare con un buon caffè norvegese. Buon appetito!

salmone affumicato foto

Cosa fare la sera a Bergen

Bergen ha una scena notturna vivace, con una vasta gamma di bar, pub e club. Per gli amanti della musica dal vivo, il Bergen Live organizza concerti con artisti internazionali e locali.

Se preferite una serata più tranquilla, potete passeggiare lungo il porto e ammirare le luci della città riflesse sull’acqua. Il quartiere di Bryggen è particolarmente affascinante di notte, con i suoi edifici storici illuminati.

Per una serata culturale, assistete a uno spettacolo al Den Nationale Scene, il teatro più antico della Norvegia, che offre una vasta gamma di produzioni teatrali, musical e concerti. In alternativa, il Grieghallen ospita regolarmente concerti di musica classica, opera e spettacoli teatrali.

Per chi ama i locali alternativi, il Landmark è un club e una galleria d’arte, che ospita eventi culturali e serate a tema, offrendo una prospettiva unica sulla vita notturna di Bergen.

cosa-fare-la-sera-amburgo

Conclusioni

Bergen incanta i visitatori con il suo mix unico di bellezze naturali, storia vibrante e cultura ricca. Che siate appassionati di storia, amanti della natura o foodies, Bergen offre un’esperienza indimenticabile. Con le sue strade acciottolate, i panorami mozzafiato e una cucina deliziosa, Bergen cattura il cuore di chiunque la visiti.

Non perdete l’opportunità di esplorare questa perla norvegese e scoprire tutto ciò che ha da offrire. Buon viaggio!

Pin It on Pinterest