Viaggio a Londra: la capitale inglese che non ti aspetti

Cosmopolita, multietnica e affascinante, quale capitale europea racchiude tutte queste caratteristiche? Londra, quale se no! Questa città è infatti tra i luoghi più visitati dai turisti di tutte le età e conta 16.784.000 visitatori circa l’anno.

Londra è una città in continua metamorfosi culturale, che trova i suoi punti di forza nella storia e nella tradizione. Ma non è solo questo, perché a completare il quadro di ciò che rende unica l’atmosfera di Londra, troviamo sicuramente il dinamismo e la continua visione orientata al futuro.

Ma cosa rende Londra una delle mete obbligatorie da inserire nel vostro diario di viaggio? Scopriamolo insieme!

london eye

Abitanti Londra: 13 milioni di persone in una sola città!

Gli abitanti di Londra sono tantissimi. La città inglese, dopo Mosca e Istanbul, è considerata la terza città più grande in termini di estensioni tra quelle europee, sviluppando la sua area metropolitana su 1.572 km², contando quasi 13 milioni di persone, di culture ed etnie diverse. L’agglomerato urbano di Londra si suddivide in 32 quartieri, ognuno caratterizzato da lingue e accenti diversi. Inoltre, nonostante l’enorme vastità territoriale, la capitale inglese è dotata di un buona rete ferroviaria che permette molta agevolezza negli spostamenti. Infatti, la metro di Londra, con le sue 12 linee ferroviarie, permette un ottimo collegamento tra i diversi quartieri.

Nonostante questi aspetti, tra i punti forza bisogna sottolineare che Londra non manca di luoghi d’interesse al pari di altre capitali europee, soprattutto per chi ha pochi giorni per visitarla e non ha voglia di spendere molto.

underground london

Londra: luoghi d’interesse

Per gli appassionati dell’arte, della storia e delle scienze, sicuramente Londra saprà soddisfare i vostri interessi. Tra i posti da dover visitare a Londra, i musei sono una tappa obbligatoria da includere nei vostri itinerari.

Musei Londra

I principali musei a Londra sono:

  • Il British Museum, situato nel pieno centro di Londra, è tra i più antichi musei al mondo e ospita uno dei più grandi patrimoni storici internazionali dell’antichità. Anzi, potremmo dire che al suo interno racchiude l’intera storia della civiltà umana.
  • La National Gallery, anch’essa nel pieno centro di Londra, situata precisamente a Trafalgar Square, è al sesto posto tra i musei più vistati al mondo. Racchiude nelle sue mura oltre 2.300 dipinti risalenti dall’ XIII al XX secolo, della cultura italiana, fiamminga e francese, che vanno dal medioevo al post modernismo.
  • Il Tate Modern, la galleria d’arte moderna e contemporanea, situata in uno dei punti più suggestivi del Tamigi, collegata tra le due sponde dal Millennium Bridge, occupa l’edificio dell’ex centrale termoelettrica Bankside Power Station, chiusa nel 1983. Sono presenti al suo interno opere di ben 250 artisti, tra cui spiccano i nomi di Cezanne,Chagall, Dalì, Modigliani, Picasso, Van Gogh e Warhol.
  • Il National History Museum, situato nel quartiere di Kensington, raccoglie al suo interno la collezione di storia naturale del British Museum. L’edificio è strutturato in cinque aree: paleontologia, zoologia, botanica, mineralogia e entomologia.
  • Il Science Museum, adiacente al National History Museum, è uno dei musei più all’avanguardia nel campo della scienza infatti al suo interno presenta una delle più vaste raccolte che riguardano i settori della Scienza, Tecnologia, dell’Industria e della Medicina.
  • Il Museum of London, anche esso presente nel cuore di Londra, più precisamente nella zona finanziaria chiamata City. Il museo presenta un percorso interattivo che va dalla preistoria fino ai giorni nostri, e nel quale sono racchiusi tutti i reperti inerenti allo sviluppo urbano di Londra.
  • Il Victoria and Albert Museum, situato nel South Kensington, specializzato in arti decorative e design che ospita al proprio interno la collezione di arti decorative più ricca del mondo.

british museum

Monumenti a Londra: i più interessanti da visitare

In questa sezione vogliamo parlare dei monumenti a Londra che proprio non potete perdervi nel vostro viaggio nella capitale inglese. Oltre al vasto numero di musei, nel vostro viaggio a Londra, non può mancare la visita all’Abbazia di Westminster, luogo simbolo della città, nella quale sono stati incoronati tutti i sovrani inglesi a partire da Guglielmo il Conquistatore. Altro luogo da visitare è la Cattedrale di Saint Paul, che rappresenta uno degli edifici più imponenti della città e dove vengono celebrati alcuni degli eventi più importanti. Dopo l’Abbazia di Westminster, essa rappresenta il secondo simbolo della città di Londra e la sua cupola è, per dimensioni, la seconda più grande, preceduta soltanto da quella della Città del Vaticano.

Ma per dire che il vostro viaggio a Londra sia completo, non possono mancare le visite a:

  • Buckingham Palace ad osservare il cambio della guardia;
  • Il Big Ben;
  • La Torre di Londra;
  • Il Tower Bridge;
  • Il Coca Cola London Eye per avere una panoramica mozzafiato dell’intera Londra.

Se invece, viaggiate con la vostra famiglia e volete rivivere le gesta del mago più famoso del cinema, vi suggeriamo di non perdere l’occasione di visitare gli studios di Harry Potter.

buckingham palace

I sobborghi di Londra

Ma per poter respirare a pieno l’atmosfera londinese e conoscere al meglio la città di Londra, non possono mancare le visite ai quartieri di Londra.

Tra i quartieri di Londra consigliati, vi suggeriamo:

  • Chelsea;
  • Notting Hill;
  • Soho;
  • Neal’s Yard;
  • Mayfair;
  • Covent Garden;
  • La City.

 

Insomma il vostro viaggio a Londra è fatto di musei, luoghi d’arte, monumenti, quartieri storici e io aggiungo anche un buon Fish and Chips!